Liviano Riva,

nato a Verano Brianza (MB) il 12 maggio 1948,

vive e lavora a Muggiò.

Disegnatore, grafico

e umorista, si occupa

di qualunque tipo di attività

grafica, sviluppando

una creatività applicata anche agli oggetti regalo

e promozionali,

mentre disegna vignette umoristiche per periodici locali e mostre di umorismo, raccogliendo onori in Italia

e all'estero.

Nel 1987, organizza

“La Ghignata” prima mostra di umorismo a Muggiò ora

a Monza. Da allora continua nell’iniziativa con sempre maggiore adesione di autori

e crescente successo.

Conosce Franco Fossati e Luigi Bona, esperti di fumetto e quasi vicini di casa,

che collaborano volentieri alla sua Ghignata. Alla scomparsa dell'amico Franco nel 1996 è tra i soci fondatori dell'Associazione, ora Fondazione, Franco Fossati.

Nel 1998 sempre con la sua direzione porta La Ghignata a diventare internazionale.

Nel 2009 il periodico monzese Il Cittadino, diretto da Luigi Losa, lo sceglie

come commentatore satirico ufficiale, e le vignette di Liviano affiancano puntualmente editoriali di cronaca locale e nazionale a lui verrà affidato il compito di segnalare

per primo la ricorrenza dei 110 anni di vita del giornale con l'esposizione di una selezione di vignette.

Da Aprile 2011 è rappresentante di FECO Italia (Federation of Cartoonists Organisations). Quest’anno è stato inserito come unico vignettista italiano nel terzo volume degli obiettivi del millennio edito dall’Universidad de Alcalà, iniziativa promossa dal governo Spagnolo.

 

HOME   BIOGRAFIA   MOSTRE   LE VIGNETTE   PUBBLICAZIONI   LA GHIGNATA   FECO   INIZIATIVE   CONTATTI